Ultima modifica: 10 Gennaio 2019

Collegio dei Docenti

Il Collegio dei Docenti si insedia all’inizio di ogni anno scolastico ed è presieduto dal Dirigente scolastico, che si incarica anche di dare esecuzione alle delibere dell’organo collegiale. Si riunisce in orari non coincidenti con le lezioni, su convocazione del Dirigente Scolastico o su richiesta di almeno un terzo dei suoi componenti, ogni volta che vi siano decisioni importanti da prendere.

Membri

E’composto da tutti gli insegnanti in servizio presso l’Istituto Scolastico. Gli attuali membri sono:

INFANZIA

Acquistapace Ivana
Copes Severina
Del Curto Rita
Del Pra Claudia
Fistolera Loretta
Invernizzi Simona
Inverno Vincenza
Margolfo Chiara
Nolli Maria Grazia
Pruneri Antonietta

PRIMARIA

Abram Emmalisa
Baraglia Monia
Barlascini Angela
Barolo Francesca
Borelli Grazia
Branchini Vera
Broglio Maria
Codazzi Federica
Cominetti Chiara
Copes Fulvia
Copes Patrizia
De Stefani Claudia
Del Fante Elena
Falcetti Renza
Gatti Valeria
Granchi Giulia
Gregorio Tanita
Grimaldi Anna Rosella
Mazza Silvia
Paroli Lucia
Proh Marina
Quaini Arianna
Quaini Monia
Sala Tenna Silvia
Stanchi Raffaella
Tavasci Giuliana
Tondini Maria Nelly
Rossi Donatella
Tognoli Elisabetta

SECONDARIA I° 

Acquistapace Liliana
Ambrosini Rita
Amoruso Arianna
Angelini Luciano
Boffi Silvia
Bonetti Romina
Callina Maria Cristina
Corgatelli Gabriele
Femiano Annalisa
Gossi Bruna
Gusmeroli Anna
Iabichino Antonella
Lo Duca Giovanna
Loffa Laura
Lucini Fabrizio
Miccicche’ Mariachiara
Montemurro Renato
Persenico Valentina
Poncetta Annalisa
Rizzi Marina Giovanna
Rizzi Monica
Sideri Francesco
Ursitti Ester
Valzer Cristel
Vanini Annalisa
Zuccoli Francesca

Principali compiti e funzioni

Il Collegio dei Docenti

  • definisce annualmente la programmazione didattico-educativa, con particolare cura per le iniziative multi o interdisciplinari
  • formula proposte al Dirigente scolastico per la formazione e la composizione delle classi, per la formulazione dell’orario delle lezioni o per lo svolgimento delle altre attività scolastiche, tenuto conto dei criteri generali indicati dal Consiglio di Istituto
  • delibera la suddivisione dell’anno scolastico in trimestri o quadrimestri
  • valuta periodicamente l’efficacia complessiva dell’azione didattica in rapporto agli orientamenti e agli obiettivi programmati proponendo, ove necessario, opportune misure per il suo miglioramento
  • provvede all’adozione dei libri di testo, sentiti i Consigli di interclasse e, nei limiti delle disponibilità finanziarie indicate dal Consiglio di Istituto, alla scelta dei sussidi didattici;
  • adotta e promuove, nell’ambito delle proprie competenze, iniziative di sperimentazione
  • promuove iniziative di aggiornamento rivolte ai docenti dell’Istituto
  • elegge al proprio interno i docenti che fanno parte del Comitato per la valutazione del servizio del personale insegnante
  • programma e attua le iniziative per il sostegno agli alunni disabili
  • delibera, per la parte di propria competenza, i progetti e le attività para-extrascolastiche miranti all’ampliamento dell’offerta formativa dell’Istituto.